28° Giir di Mont - Premana (LC) - Domenica 31/07/2022

Vince Mamu in volata su Minoggio, 4^ Giovando, 7° Bonaldi, 11° Arrigoni


Domenica 31 luglio a Premana si è concluso il fine settimana valsassinese dedicata alla corsa in montagna con la gara più attesa sui 32 km con un d+ di 2.400 metri con tre salite e altrettante discese spaccagambe che rendono questa gara indigesta a molti atleti top running e quindi le dèfaillances degli atleti con susseguenti ritiri sono all'ordine del giorno. Questa illustre manifestazione podistica premanese è passata negli anni dal mondiale World Series ISF a coppa del mondo Valsir Mountain running cup World Cup FIDAL e come tutti gli anni nonostante le moltissime gare in calendario, con l'opera asfissiante di Filippo Fazzini, è riuscito come sempre a riunire ai nastri di partenza atleti di varie specialità della corsa in montagna di fama internazionale. Bello per i tecnici avere l'opportunità di vedere all'opera atleti di varie estrazioni tecniche della corsa in montagna come il Giir di Mont 32k, con questa opportunità si può rispondere ai discorsi da bar, ad esempio: Gli atleti dello skyrunning sanno solo camminare sulle salite.. e oggi Minoggio Cristian e non solo lui, gli Skyrunner hanno dato prova di saper correre e camminare sulle salite.. e tanti saluti a chi fa chiacchere da bar. Ma veniamo alla cronaca dopo lo sparo di qualche minuto dopo le 7,45 sulla prima salita che porta all'Alpe Chiarino il Pegarun Cristian Minoggio campione italiano FISky di skymarathon e ultraskymarathon ha prodotto uno dei molteplici allunghi perché il suo dettagliato programma di gara aveva come scopo di fiaccare gli avversari perché la sua preparazione di base ha come bagaglio una grossa resistenza sulle lunghe distanze infatti otto giorni orsono a questo giir di mont 32k Minoggio ha vinto le Orobie skyraid di 58 km con un d+ di 3.800 metri. Tutti i 32 km sono stati un'esaltante duello podistico tra il vincitore Eritreo Pietru Mamu gommato la Scarpa e Minoggio Cristian, a fare la differenza tra i due è stato il tratto su asfalto di Premana, in quest' ultimo chilometro il campione Mamu ha fatto uno scatto da pistard e ha distanziato inesorabilmente il campione Minoggio. Pietro Mamu ha vinto in 3h11'29” secondo Minoggio Cristian 3h11'42” terzo l'emergente premanese Gianola Mattia team Valtellina 3h20'20” per il team Pegarun di ottimo spessore tecnico il settimo e l'undicesimo posto dei campioni Bonaldi Sergio e Arrigoni Luca. Avvincente anche la 32k rosa con il recupero finale di Elisa Desco team Alta Valtellina in 4h00'57” sulla keniota Murigi Luky Wambui atletica Saluzzo 4h01'41” e terza l'americana Gerardi Hillary team Blak Diamond e quarta la bravissima Pegarun Giovando Chiara 4h11'44”.


01/08/2022 Cronaca di  Pegarun A.S.D.